D e R (Tatuaggio) – Cicatrizzazione

- Perchè sono comparsi piccoli foruncoli durante la rimarginazione del mio tatuaggio?

Se viene applicata una quantità eccessiva di pomata o qualora il tatuaggio fosse in condizione di respirare a fatica, si può creare una situazione di occlusione e conseguente comparsa di piccoli foruncoli, prurito intenso o forte rossore; occorre diminuire la frequenza di applicazione della pomata oppure utilizzare una crema idratante, come Nivea mani, in sostituzione del Bepanthenol.

- Il mio tatuaggio è ancora in fase di rimarginazione: posso andare al mare o in piscina?

No, perchè in entrambi i casi si rischierebbe di rovinarlo. È necessario attendere almeno venti – venticinque giorni.

- Il mio tatuaggio è ancora in fase di rimarginazione: posso praticare attività sportive?

E’ meglio evitare, perchè sono frequenti gli urti e lo strofinamento della zona interessata.

- Perchè il mio tribale/maori/tatuaggio a colori è schiarito dopo neppure un mese?

La causa principale è da ricercarsi nella pelle, che durante l’operazione può essere soggetta a un sanguinamento più o meno lieve che potrebbe diluire l’inchiostro immesso in cute. Non è purtroppo possibile, nel corso di una singola seduta, eseguire più di un due ritocchi, o passaggi, ai punti interessati dal fenomeno, pertanto potrebbe occorrere una rifinitura dopo circa un mese dal termine della rimarginazione.

- È necessario che ritocchi il mio tatuaggio?

No; tuttavia è probabile che, nel corso del tempo, un tatuaggio colorato perda la sua brillantezza.

Se hai altre domande, contattaci: inseriremo poi la tua domanda nell’apposita sezione del sito.